OPUS SOLIS – LUNA

.

Documento che illustra in linea operativa le operazioni da eseguire in applicazione del Quaderno L::AUR “DE OPERATIONE SOLIS” applicate al giorno del Lunedi. Ogni giorno dell’Ebdomade ha una sua modalità specifica che rimane uguale rispetto allo schema generale, ma differisce per gli aspetti simbolici e le parole di passo. Noterà chi operi in questo modo che il rischio di errore è sempre in agguato: ciò non deve scoraggiare; al contrario, l’operante potrà misurare dal grado di perfezione con cui riesce a svolgere l’operazione la sua capacità di concentrazione, che costituisce motivazione fondante del Rito. L’obiettivo finale è abituarsi a tracciare cerchi intorno a sé, per estendere gli effetti dell’aura alla sfera degli altri significativi del nostro mondo, come il Sole tiene le orbite dei Pianeti Erranti. Questo documento, lungi dall’essere uno sfoggio celebrativo, è una semplice dimostrazione di metodo, richiesta in modo garbato da alcuni Membri della M::R::L::AUR, ed è loro destinato in forma riservata. Per chiarimenti e altre considerazioni sull’utilizzabilità nel Martinismo e la fonte di provenienza di questo Rituale, consultare il Filosofo Incognito della M::R::L::AUR=LUCE=207

Fondazione M thinks art as active dimension to join individual and social awareness, to create collective and connective intelligence and operating to get more rights, improving civilization through a spiritual access to life. Doing this, we have not fear to look inside the darker dimensions of our unconscious, but we are followers of the light.